Liuteriaitalia

Forum dedicato alla Liuteria amatoriale,per chi ama costruire uno strumento da sè e suonarlo
Oggi è 08/12/2019, 14:36

Tutti gli orari sono UTC


Regole del forum


Clicca per leggere le regole del forum



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le ghironde della Vandea
MessaggioInviato: 05/12/2015, 21:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2014, 19:21
Messaggi: 209
Località: Verona
Pietro

Le ghironde della Vandea

La Vandea è una piccola regione della Francia e uno degli strumenti tradizionali sono delle ghironde piccoline e semplici ma nonostante questo si fanno ben sentire ed apprezzare nel corso di cerimonie e festività varie.
Naturalmente senza dimenticare che: "...mendicanti, ciechi questuanti, miserabili diseredati praticamente dal XIII secolo traghettano la ghironda fino alla fine del '600..." e oserei dire pure fino ai giorni nostri visto il carattere popolaresco dello strumento.

Vediamole insieme con l'amico sonapipian che le ha proposte e seguiamo la relativa discussione.


sonapipian
Nella Vandea c'era una antica tradizione di piccole ghironde costruite non da liutai per musicisti, ma da fabbri, falegnami, agricoltori... insomma vari artigiani che costruivano questi strumentini rozzi che poi suonavano loro stessi specialmente a matrimoni e feste patronali. a quanto pare facevano il loro lavoro.

ora: i disegni sono molto piccoli, sono pur sempre uno spunto (trovo comunque poco utile copiare al millimetro strumenti che probabilmente sono tati costruiti rispettando una geometria ma non certo un progetto).

per cui per ogni ghirondina viene indico di massima qualche misura e i materiali di costruzione.

ghirondina 1
costruita prevalentemente in quercia, ruota in sorbo;
lunghezza totale : 640 mm
altezza della cassa con tastiera : 135 mm
larghezza massima : 205 mm
larghezza minima : 125 mm
larghezza tastiera e cavigliere : 55 mm
diametro della ruota : 90.8 mm
Allegato:
vandea 1.jpg
vandea 1.jpg [ 45.11 KiB | Osservato 2573 volte ]




ghirondina 2
cassa in quercia, tavola e fondo in castagno, ruota in pero;
lunghezza totale : 660 mm
altezza della cassa con tastiera : 155 mm
larghezza massima : 210 mm
larghezza minima : 110 mm
larghezza tastiera e cavigliere : 65 mm
diametro della ruota : 110 mm
Allegato:
vandea 2.jpg
vandea 2.jpg [ 57.35 KiB | Osservato 2573 volte ]



ghirondina 3
cassa in ottone, tavola e fondo in castagno, ruota in sorbo;
lunghezza totale : 590.7 mm
altezza della cassa con tastiera : 120 mm
larghezza massima : 200.5 mm
larghezza minima : 100.5 mm
larghezza tastiera e cavigliere : 62 mm
diametro della ruota : 90.5 mm
Allegato:
vandea 3.jpg
vandea 3.jpg [ 45.23 KiB | Osservato 2573 volte ]



1 - Pietro -
Naturalmente quoto in pieno il tutto in quanto rappresenta il senso della liuteria amatoriale di costruirsi uno strumento e magari imparare a suonarlo.
Tra l'altro è lo scopo primario di Liuteriaitalia.
Grazie a Sonapipian, bentornato tra noi e W gli artigiani della Vandea.

2 - sonapipian
La cosa più curiosa è che questi avevano ruotine da 9 cm di diametro con tanto di trompette. e immagino funzionassero!
comunque grazie Pietro spero di avere un po' di tempo per finire i miei progetti...
comunque ora leggerò con più assiduità. ho visto nel frattempo molti bei lavori crescere.

Aggiungo che il 18 novembre la chiesa festeggia Sant' Oddone di Cluny, riformatore della chiesa e importante cultore e teorico musicale.
Fu l'introduttore della notazione a lettere che ancora si usa nel mondo anglosassone, ma ancor di più, la tradizione lo vuole l'autore del:

"quomodo organistrum construatur",

"come costruire l'organistrum", anche se non vi sono nozioni di liuteria, ma appunto da teorico che era detta gli intervalli utili per organizzare uno strumento a suono continuo grazie all'azione di un arco continuo (si, perchè la ghironda è uno strumento ad arco particolare, dove l'arco non è un settore circolare ma un arco intero. almeno geometricamente parlando) con bordone e a sostegno del coro che canta in "organa", cioè in melodie parallele a intervalli di quinta o di quarta (meno usato, ma per me bellissimo, con un'atmosfera veramente particolare).
le notizie storiche vogliono che il testo appaia circa 200 anni dopo la sua morte, avvenuta 1066 anni fa, ma sappiamo che al tempo non esistevano gli archivi telematici per diffondere le notizie, non esisteva il telegrafo o internet.
e poi dai: le tradizioni sono tradizioni!

così abbiamo anche il santo patrono della ghironda!


3 - Mastro Titta
visto che lo hai nominato eccoti il testo originale:

Ejusdem Odonis quomodo organistrum construatur.

In primis a capite juxta primum plectrum, infra usque ad aliud plectrum, quod ponitur post rotulum, per duos passus metire, et in primo passu pone C secundus finit. AC ad finem metire per tria, et quartus retro reddit G a G ad finem per tres, et quartus retro pone D a D ad finem per III, et in primo passu pone a. De a ad finem pone III, et in primo retro pone E, et ab E ad finem per III, in primo passu pone [sqb] Item a C ad finem per II et III retro pone F, ab F ad finem per IIII in primo passu pone b.

De fistulis.

In mensuris fistularum istae sunt voces C D E F G [-816-] a [sqb] c. Gravis C, quae est prima fistula, longitudo ponitur ad placitum: quae divisa per quatuor passus, uno passu sublato reddit fistulam F. Quae C si dividatur in tres passus, tertio passu sublato reddit fistulam G. G autem divisa in tres, quarto passu adjuncto reddit fistulam D retro; D vero partita in tres, tertio sublato, reddit a; a divisa in tres, quarto passu apposito reddit listulam E retro. E iterum aequata in tres, tertio ablato reddit fistulam [sqb] Fistula F in quatuor passus redacta dat fistulam b, quarto passu succiso. Notet autem prudens musicus has mensuras constare per diatessaron et diapente.


4 - sonapipian
Grazie mille , non sarei mai arrivato a tanto...
lo cercavo da tempo, trovavo solo pezzi del testo!
...ora devo farmelo tradurre da mia sorella quando verrà a trovarmi...


5 - Pietro -
Quello che non avrei di certo immaginato è che ci fosse anche un santo patrono della ghironda... per il testo vedrò di farlo tradurre dal parroco del mio rione... forse sarà sorpreso pure lui.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Come sempre altre integrazioni sono più che gradite.

Cordialità - Pietro -


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010