Liuteriaitalia

Forum dedicato alla Liuteria amatoriale,per chi ama costruire uno strumento da sè e suonarlo
Oggi è 28/10/2021, 18:01

Tutti gli orari sono UTC




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Salterio da restaurare.
MessaggioInviato: 29/09/2021, 14:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2014, 19:21
Messaggi: 313
Località: Verona
Gentili utenti di Liuteriaitalia propongo uno strumento poco presente nel forum tranne una sola eccezione:
viewtopic.php?f=27&t=215
Questo è da restaurare, è stato costruito a Roma sicuramente su specifiche indicazioni del commitente in quanto è un po' anomalo sia come meccaniche che per la presenza di una tastiera per una sola corda sul lato sinistro. Sulle corde più basse inoltre sono presenti dei ponticelli singoli che ne tastano le corde. Lo strumento è da tavolo in quanto sono presenti i piedini sul retro. Prima di iniziare i lavori gradirei qualche dritta sull'accordatura e sulle caratteristiche sopra indicate che sicuramente un conoscitore di questi strumenti saprà fornire.
Posto qualche immagine:

Allegato:
DSC02331 (640x640).jpg
DSC02331 (640x640).jpg [ 239.76 KiB | Osservato 128 volte ]



Allegato:
DSC02336 (640x480).jpg
DSC02336 (640x480).jpg [ 150.67 KiB | Osservato 128 volte ]



Allegato:
DSC02334 (640x640) (600x600).jpg
DSC02334 (640x640) (600x600).jpg [ 226.96 KiB | Osservato 128 volte ]



Cordialità - Pietro -


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salterio da restaurare.
MessaggioInviato: 02/10/2021, 14:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/06/2018, 10:51
Messaggi: 67
Località: Verona
Ciao Pietro,
Io costruisco Salteri ad arco, questo sembra a pizzico, escluderei a percussione in quanto monocorda, l'accordatura è una bella incognita se non si cono indicazioni specifiche, ti consiglierei di fare cosi: prendi la lunghezza del diapason della corda più lunga, e il diametro della corda che monta, con questi 2 dati riesci a calcolarti la frequenza e di conseguenza la nota di partenza, poi da li a toni a mezzi tono a scendere, mantenendo i calibri delle corde in essere, credo monti corde in metallo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salterio da restaurare.
MessaggioInviato: 07/10/2021, 13:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2014, 19:21
Messaggi: 313
Località: Verona
Si, le corde sono in metallo e ci sono ancora tutte tranne l'unica tastata posta sulla sinistra dello strumento che sicuramente è un LA... almeno a giudicare dai puntini sulla tastiera stessa.
Lo strumento è sicuramente particolare e costruito su specifica richiesta in quanto non se ne trovano con queste caratteristiche.
Pensavo dopo il restauro di accomodarlo come certe cetre che hanno le corde più lunghe raggrupate in modo da formare degli accordi e le altre accordate cromaticamente. Pensavo, ma non ne sono sicuro, di tenere la tastiera sulla sinistra ma di usarla per almeno due corde.
Posto qualcosina:



Allegato:
img_258020200730174828321_7729778.jpeg
img_258020200730174828321_7729778.jpeg [ 112.33 KiB | Osservato 64 volte ]




Allegato:
img_258220200730175031327_7729778.jpeg
img_258220200730175031327_7729778.jpeg [ 135.23 KiB | Osservato 64 volte ]




Cordialità - Pietro -


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salterio da restaurare.
MessaggioInviato: 07/10/2021, 15:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/06/2018, 10:51
Messaggi: 67
Località: Verona
Potrebbe essere un idea, l'unica perplessità sta nel fatto che messa cosi con i gruppi di corde a formare un accordo, credo vadano suonate con il martelletto, o tecnica mista, martelletto per ccordi e pizzico per le cromatiche, ma non so se lo strumento sia nato cosi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salterio da restaurare.
MessaggioInviato: 07/10/2021, 16:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2014, 19:21
Messaggi: 313
Località: Verona
Lo strumento che ho raffigurato è una zither moderna ed è ideata per semplificare l'esecuzione dell'accompagnamento con le corde della parte sinistra sistemate in modo da riunire le note degli accordi mentre le corde della parte destra sono accordate cromaticamente. lo strumento viene suonato solo a pizzico.
Il salterio che ho io invece è tutto accordato cromaticamente tranne la sola corda posta sulla sinistra e tastabile. A vederlo e dalle prime prove non escludo modifiche in più fasi e neppure qualche riparazione a dire il vero non molto appropriata.
Vedremo il da farsi. :?

Cordialità - Pietro -


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salterio da restaurare.
MessaggioInviato: 08/10/2021, 20:05 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 07/06/2013, 21:20
Messaggi: 164
Io pultroppo non ne ho mai capito niente di zither , pur nutrendo una certa simpatia, (ne ho una anche io russa ) , ma ce ne sono di tantissimi modelli e lo standard mi sfugge
Bello vedere sul fondo l'etichetta del costruttore, ora in quel posto c'è una paninoteca


Allegati:
IMG_20211008_214418.jpg
IMG_20211008_214418.jpg [ 411.85 KiB | Osservato 51 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salterio da restaurare.
MessaggioInviato: 09/10/2021, 9:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2014, 19:21
Messaggi: 313
Località: Verona
Questo è il civico 24, io in via dei Coronari 94 ho trovato questa trattoria con tanto di plateatico. Nulla comunque a che vedere con il laboratorio artigiano di restauro mobili antichi dei fratelli Caldera.


Allegato:
Via dei Coronari 94 - Roma -.jpg
Via dei Coronari 94 - Roma -.jpg [ 56.65 KiB | Osservato 45 volte ]




Cordialità - Pietro -


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010